Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 0833 531081 +39 328 4426418 +39 346 0961638

Itinerario artistico: il centro storico di Lecce

Passeggiando tra le stradine della città di Lecce si ha come l’impressione di immergersi in un immenso giardino di pietra, impreziosito dalle stupefacenti fioriture delle facciate barocche: il seguente itinerario vi accompagnerà in questo viaggio fantastico nella Terra del Barocco, lasciando a voi il piacere di scoprire i mille aspetti del luogo, che vi incanterà con la voce suadente delle sue contrade e la meravigliosa bellezza delle sue opere architettoniche.

 

 

Terra ospitale, viva e ricca di sapienza artigianale, Lecce è stata nel corso della sua storia crogiolo di genti e di esperienze diverse che le hanno permesso di arricchirsi di culture differenti, rimodellate al soffio della tradizione greca e latina oltre che dal non troppo lontano influsso orientale.

Giungendo a Lecce sarete immediatamente conquistati dall’armonia del suo centro storico e dalle stradine che da qui si diramano per la città. L’aspetto caratterizzante della città, però, è quello che si delinea all’interno delle vecchie mura, che ancora conservano le trasformazioni apportate dal tempo.

A Porta Rudiae troverete un busto in pietra inneggiante il fondatore di Rudiae, personaggio mitico e re fondatore la cui figlia andò in sposa a Idomodeo reduce della guerra di Troia e sbattuto sulle rive del Salento da un tempesta che favorì l’incontro del re straniero con la figlia del re salentino: Idomedeo, re di Lycia, darà alla nuova patria il nome della sua patria d’origine.

Ben documentata è a Lecce l’impronta romana come testimoniano gli edifici che di quel periodo sono rimasti: l’Anfiteatro, risalente probabilmente al periodo augusteo e il Teatro, unico esempio nel territorio pugliese, collocato nel cuore della città parallelo alla splendida Piazza Sant’Oronzo. Quest’ultima è un concentrato di epoche e stili diversi. A specchio dell’Anfiteatro troviamo, inoltre, due edifici: uno sacro, Santa Maria delle Grazie e quello civile, il Sedile, al quale si appoggia la rinascimentale chiesetta di San Marco, traccia evidente della passata presenza veneziana.

Alto su di una colonna domina Piazza Sant’Oronzo l’omonimo Santo Patrono e verso il fondo della piazza si trova Palazzo Carafa, attualmente sede del Comune, una delle strutture più rappresentative dell’architettura novecentesca.

Spostandosi dalla Piazza potrete scegliere di raggiungere la Chiesa del Gesù, risalente al 1574, i cui il barocco ricopre la linea classica dell’edificio.  Dopo pochi passi, uscendo dalla Piazzetta Castromediano, vi troverete la facciata di Santa Croce, il più rinomato esempio del barocco leccese che fa corpo unico con il Convento dei Celestini che ne costituisce il prolungamento. La facciata vi ammalierà con la sua varietà di particolari dettati dalle esuberanti fantasie barocche.

Imboccando Corso Vittorio Emanuele e potrete abbandonarvi al desiderio di avventurarvi nel dedalo di stradine che vi si presenterà davanti, fino a raggiungere la Chiesa di Sant’Irene o dei Teatini, sede di eventi culturali e percorsi espositivi.

Merita assolutamente una sosta Piazza del Duomo, il più stupefacente insieme d’un percorso barocco: osservare una prospettiva unica sarà impossibile. Occorrerà, infatti, sostare al centro e guardarsi intorno per apprezzarne l’intera bellezza.

L’abbazia di Santa Maria di Cerrate, invece, è un monumento di epoca medievale che all’interno ospita un Museo delle Tradizioni Popolari.

Fuori dalle mura della città infine, potrete sempre organizzare uno splendido itinerario tra mare, campagna, cittadine ariose e ricche di storia: castelli, torri costiere, chiesette e cripte. Il mare della città è l’Adriatico caratterizzato da coste basse e sabbiose con macchie di pinete che rendono più vario i paesaggio. Potrete, inoltre, seguire le tracce dei Messapi visitando Ugento. Insomma, a Lecce basta guardarsi attorno: ogni luogo ha un suo richiamo.

 

Strutture correlate

  • App. PP Torre San Giovanni

  • App. PT Torre San Giovanni

  • Punta Grossa Hotel

  • Blu Salento Village

  • Petraria Hotel

  • B&B Lecce - Palazzo dei Dondoli

  • Villetta Sara

  • Casina Dei Cari

  • Appartamento Solemare a Torre Mozza

  • Casa Vacanze Salento - Casino De Viti

  • App. Franca 72

  • Casa Vacanze Torre Suda

  • Villa Guardiola 1

  • Casa Vacanze Blu Alba - Lido Marini

  • Appartamento Torre San Giovanni - Tino MT 2 PT

  • B&B Cavallino - Quattro Stelle

  • Zona Residenziale TSG

  • Bilocale Torre San Giovanni

  • Casa Vacanze Torre San Giovanni - Tino M4 PR

  • Casa Vacanze Torre Mozza - Rosanna Trilussa PP

MENU