Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 0833 531081 +39 328 4426418

Le ville di Santa Maria di Leuca: scopriamone di più

Villa Mellacqua

Se c'è una caratteristica che meglio descrive il Salento, e la Puglia più in generale, è che ti sa sorprendere sempre e non finisce mai di stupire.

Questa terra incantevole, dalle mille risorse e dalle innumerevoli bellezze, è come un prestigiatore, quando ti vede annoiato perché credi di aver già capito tutto, ti sorprende con un altro trucco e ti stupisce tirando fuori dal suo magico cappello un'altra incredibile sorpresa.

Le 36 meraviglie di Santa Maria di Leuca

Il turista alla ricerca di qualcosa di diverso, rimarrà incantato dalla bellezza di Santa Maria di Leuca e dalle sue spettacolari ville ottocentesche, alcune bellissime, altre un po' eccentriche, ma tutte, assolutamente da ammirare.

Prima della fine del 1700, Santa Maria di Leuca era un piccolo villaggio di pescatori, con una sola villa, la più antica tra quelle ancora presenti, Villa Romasi, in stile moresco, denominata "la nave" per la sua forma caratteristica e le sue dimensioni.

Verso la metà del 1800, questa località divenne la meta delle vacanze delle famiglie appartenenti all'aristocrazia pugliese, che iniziarono a costruire le ville come loro residenze estive. Ne furono costruite 43, ma solo 36 hanno resistito alla guerra e hanno conservato lo stile e l'architettura originarie.

La sfilata delle ville ottocentesche

Una passeggiata tra queste ville è un po' come tornare indietro nel tempo, una divertente escursione nella Storia per sfogliare un catalogo di architettura, ogni pagina ha il suo stile particolare che la contraddistingue da tutte le altre.

Ogni villa racconta la storia della famiglia che l'ha costruita e abitata, e sembra fare a gara con le altre per affermare la propria bellezza un po' come le reginette di un concorso di bellezza.

Quale vi convincerà di più? La Villa Episcopo, in stile orientale, con i tetti che ricordano le pagode cinesi o la Villa Maruccia dall'interessante mix architettonico tra il gotico e l'egizio? Vi farete ammaliare dall'ammiccante facciata in stile art decò di Villa Meridiana e dal suo interessante orologio solare (da cui pende il nome) o resterete fedeli alla sobria eleganza di Villa Fuortes, dal gusto classicheggiante? Non vi resta che scoprirlo.

Che aspettate? Programmate subito un viaggio a Santa Maria di Leuca!

Strutture correlate

  • I Colori del Mare

  • Puglia Energy

MENU