Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.dalle 9.30 alle 19.00 dal Lunedì al Venerdì

 

bambini-spiaggia

Sono 5 le località Salentine che hanno ottenuto la Bandiera Verde 2017, ovvero il riconoscimento dato dai pediatri alle spiagge italiane adatte ai bambini. Tra queste spicca Gallipoli che , oltre a essere una rinomata località, famosa soprattutto per la movida estiva, ora è riconosciuta anche come località adatta per una vacanza a misura di famiglia.

Caratteristiche delle spiagge

Sono molteplici i fattori che vengono presi in considerazione per il riconoscimento e vanno dalla presenza di acque basse cristalline e limpide, dall’attenzione per quanto riguarda la composizione della sabbia, fondamentale per l’attività ludica dei bambini, e ovviamente la spiaggia deve essere caratterizzata dalla presenza di bagnini e stabilimenti attrezzati per il cambio dei pannolini o l’allattamento, ma devono anche essere presenti dei locali nelle vicinanze, quali bar, gelaterie o ristoranti.

Come accennato prima, sono 5 le località salentine che hanno ricevuto questo riconoscimento.

Bandiere Verdi in Salento

Le Bandiere Verdi nel Salento sono:

  • Gallipoli
  • Marina di Pesculuse
  • Otranto
  • Porto Cesareo
  • Melendugno

La Perla dello Jonio

Soffermandosi su Gallipoli, senza ombra di dubbio una delle località trainanti per il turismo Salentino, con l’acquisizione del riconoscimento di Bandiera Verde, si presenta ora come una destinazione adatta sia per il turismo familiare e sia per il turismo giovanile.

 La “Perla dello Jonio” è suddivisa in 2 parti: il Borgo cioè la parte nuova della città e la parte antica, collegata da un ponte in muratura alla parte nuova e alla terra ferma, infatti sembra quasi sorgere sul mare. 

È proprio il mare con le sue spiagge dalla sabbia fine una delle maggiori attrattive di Gallipoli. Sono 3 le spiagge gallipoline più famose : Punta Della Suina , distante solo 2 km da Gallipoli, conosciuta anche con il nome di Caraibi dello Jonio. La spiaggia è di piccole dimensioni ed è inframmezzata da alcuni scogli bassi ed è caratterizzata da un mare molto basso e calmo;

Baia Verde invece, è immediatamente attaccata a Gallipoli ed è una delle aree più “di massa” di Gallipoli, grazie soprattutto all’ampiezza della spiaggia;

Lido Conchiglie infine è l’ultima spiaggia della riviera gallipolina che si estende per 2km, e deve il nome proprio a causa delle numerose conchiglie presenti sulla riva. La caratteristica di questo lido è che inizia con un lungo tratto di spiaggia sabbiosa per poi diventare bassa scogliera e infine alta.

 

MENU