Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.dalle 9.30 alle 19.00 dal Lunedì al Venerdì

 focara-novoli2019

Il 16 e il 17 gennaio 2019 si terrà un appuntamento imperdibile nei pressi di Lecce: La Focara di Novoli, che chiama a raccolta numerosi cittadini pugliesi e turisti (in tutto circa 200 mila persone all'anno) per via della sua spettacolare suggestione.

Questa festa ha origini molto antiche: è stata infatti ufficializzata nel 1664, proprio quando Sant'Antonio è stato nominato il patrono del paese.

Prevede sia eventi religiosi come processioni e messe, sia eventi laici come spettacoli pirotecnici, concerti e via discorrendo.

Che cos'è La Focara

La Focara è l'accensione di un enorme falò, totalmente realizzato in tralci di vite, alto 25 metri e largo 20.

Grazie alle sue dimensioni è conosciuto come il falò più grande del Mediterraneo e brucia per quasi due giorni.

La sua costruzione inizia immediatamente dopo la potatura delle vigne e richiede l'accatastamento di circa 90 mila fascine di vite.

Negli ultimi tempi viene richiesto l'intervento di un artista di fama mondiale per dare al falò un'ulteriore scenografia, che cambia di anno in anno.

Hanno partecipato personaggi come Gianfranco Baruchello, Ugo Nespolo e tanti altri.

Una delle creazioni più gettonate è quella a forma di galleria, nella quale viene lasciato libero un varco centrale per farlo attraversare dalla processione con la statua del santo.

Viene impiegata la vite per decantare la produzione vinicola di Novoli come il negramaro e il moscato.

Durante la bruciatura della catasta, l'atmosfera viene ulteriormente vivacizzata con musica e balli.

Riti della Focara di Novoli

In occasione della Focara di Novoli non è prevista solamente l'accensione del falò, ma anche tanti altri riti celebrativi, i quali rievocano la cultura popolare contadina e una forte dedizione religiosa:

  • Nel pomeriggio del primo giorno avviene la benedizione degli animali;
  • Dalle ore 15:00 del 16 gennaio comincia la processione del simulacro di Sant'Antonio Abate: ;
  • Il 17 gennaio alle ore 20:00 il cielo sarà animato da spettacoli pirotecnici;
  • Alle 21.30 del 17 gennaio si esibirà in concerto la band pugliese Après la Classe.

Se si ha a disposizione un giorno libero in più, è possibile partecipare alla festa di tutti i cittadini (festa te li paisani), durante la quale ci sarà uno spettacolo di palloni aerostatici della ditta leccese Raffaele Donadei da Parabita.

Naturalmente non mancheranno le delizie enogastronomiche della tradizione salentina.

Come Arrivare alla Focara di Novoli

Novoli dista a circa 10 chilometri da Lecce e può essere tranquillamente raggiunta in auto percorrendo la SP4.

Durante la manifestazione vengono adibiti degli appositi parcheggi per i visitatori.

Se si desidera raggiungere la località in treno, sono previste delle corse extra itinerario sulle seguenti tratte:

- Copertino/Novoli;

- Lecce/Novoli;

- Guagnano Salice/Campi Salentina.

 

MENU