Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 346 0961638 +39 328 4426418 +39 0833 935053

Cultura e Tradizione: la danza delle spade a Torre Paduli

san-rocco-torrepaduli

Il Salento vanta bellezze storiche e architettoniche uniche, paesaggi mozzafiato e tradizioni assai antiche. L'estate poi è la stagione perfetta per assistere a sagre ed eventi suggestivi, come quelli che animano Torre Paduli.

La festa di Santu Roccu

Torre Paduli è una piccola frazione del borgo di Ruffano a soli 50 km dalla bellissima Lecce, il cui nome deriva dalla presenza delle tre torri di avvistamento presenti sul territorio, in passato in gran parte paludoso.

Uno degli edifici più belli e simbolici di Torre Paduli è certamente il cinquecentesco Santuario di San Rocco, sul cui sagrato si svolge l'emozionante Danza delle Spade nell'ambito della festa di San Rocco, che attira fedeli e turisti da tutto il Salento.

Dal 14 al 16 agosto tutti affollano Torre Paduli per celebrare il santo, tra preghiere ai piedi della statua del santo nell'altare del santuario, con la fiera di prodotti artigianali (come il gustoso torrone "cupeta", il ventaglio con impressa l'immagine di San Rocco oppure i nastri colorati, le "zagareddhe") e la suggestiva processione al suono dei tipici tamburelli.

La Danza delle Spade

È la notte tra il 15 ed il 16 agosto però a essere la più attesa per via della Danza delle Spade, cioè una sorta di scherma al ritmo della ipnotica pizzica salentina suonata da musicisti disposti in cerchio con tanto di armonica e tamburelli: la leggenda vuole che questa tradizione ricordi quell'arte della scherma insegnata dallo stesso San Rocco ai prigionieri che come lui erano detenuti a Voghera. Molti invece ricercano l'origine di questo rito ancestrale nel paganesimo importato dai colonizzatori greci, che hanno lasciato evidenti tracce nella Grecìa salentina.

La danza si svolge tra due uomini che si esibiscono, dentro un cerchio di uomini dette "ronde", in un susseguirsi di movimenti precisi che ricordano le arti marziali. La sfida, che un tempo avveniva con armi vere, oggi avviene simulando l'uso di pugnali e spade, seguendo regole ben precise al ritmo incessante della pizzica in sottofondo, e se un contendente viene sfiorato dall'altro allora sarà sostituito da un altro.

Strutture correlate

  • Junior Suite Hotel Thalas

  • Camere Superior Hotel Thalas

  • Camere Family Hotel Thalas

  • Camere Classic Hotel Thalas

  • Suite/Spa Da Gianni

  • Camera Standard Da Gianni

  • Camera Matrimoniale Superior 2 Persone Da Gianni

  • Camera Superior 2/3 Persone Da Gianni

  • Bungalow Family Poseidone

  • Bungalow Club Poseidone

  • Camera Standard Plus Poseidone

  • Bed and Breakfast Torre S. Giovanni - Blu BeB

  • Villaggio Otranto - Voi Alimini Resort

  • Vaìa Residence

  • Trilocale Daniela

MENU