Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.dalle 9.30 alle 19.00 dal Lunedì al Venerdì

Mercatino del Gusto 2019: un appuntamento da non perdere

 

mercatino-del-gusto-2019

A Maglie, graziosa località in provincia di Lecce, dal 1 al 5 agosto si rinnova un appuntamento davvero imperdibile per gli amanti dell’enogastronomia e per i curiosi in genere: il Mercatino del Gusto, manifestazione che vuole accendere le luci sull’incredibile varietà di sapori e biodiversità che il Salento e la Puglia sono in grado di offrire.

Da secoli punto di contatto fra culture e tradizioni diverse, questa regione, infatti, ha un patrimonio gastronomico d’eccellenza che, unito alle bellezze artistiche e paesaggistiche, la rende il luogo perfetto per vacanze di qualità.

Il Mercatino del Gusto: dove tradizione e cultura s’incontrano

In un percorso di sapori che s’intreccia fra le strade di Maglie, il Mercatino del Gusto nasce con l’idea di diventare un vero e proprio punto d’incontro dei produttori locali, testimoni spesso trascurati di antiche tradizioni.

Un osservatorio che focalizza il proprio interesse anche sullo sviluppo di questo settore negli ultimi anni, cercando di diffondere e divulgare sempre di più il suo fondamentale ruolo nell’economia, non solo della Puglia, ma di tutto il nostro Paese.

Ogni anno il Mercatino è legato una differente tematica: gli anni passati sono state la Cura, la Bellezza e la Gioia mentre questa XIX edizione è dedicata interamente al Baratto, inteso come scambio in senso lato. Scambi di idee, scambi di know how, scambi di visioni e di valori, la regola fondamentale per poter progredire ed evolversi in tutti i campi, anche quello enogastronomico. Ogni anno questo evento è il fulcro dell’estate salentina che vede, fra gli altri, un momento molto importante nell’assegnazione del Premio Mercatino del Gusto a personaggi che con il loro lavoro, con le proprie idee e con il proprio ingegno hanno contribuito allo sviluppo della sostenibilità sociale ed ambientale.

Programma ed eventi 2019

Gli stand degli oltre 100 espositori, che si ritrovano ogni anno agli inizi di agosto a Maglie, si snodano fra le vie della cittadina, a cominciare da Piazza Aldo Moro, fulcro della manifestazione e dove viene allestita la Via dell’Olio Extravergine di Oliva, una delle eccellenze che ha contribuito a far conoscere la Puglia in tutto il mondo.

Stessa location per la Piazza del Vino, dove è invece previsto un biglietto d’ingresso che dà diritto a 6 degustazioni. Ingresso libero alla Via della Gastronomia (via Ginnasio), alla Via dei Dolci (via Trento e Trieste), all’Angolo del Caffè in largo S. Pietro ed ai Presìdi e Comunità del Cibo in via Roma.

Gli amanti della birra avranno l’opportunità di assaggiare molte birre artigianali nello spazio appositamente allestito presso il cortile interno del Palazzo De Marco, a ingresso libero, mentre i più golosi potranno fermarsi nella Piazzetta del Gelato (piazza Caduti di Via Fani) per provare i tanti gusti di gelato artigianale presentati al Mercatino del Gusto.

Ampio spazio, poi, viene dato al Cibo di Strada (presso Palazzo De Marco ed il Frantoio Ipogeo) ed alla Via del Benessere, tutti ad ingresso gratuito. Oltre alla presenza di stand e degustazioni, la manifestazione prevede, nel corso delle diverse serate, una serie di eventi collaterali come cooking show, laboratori per bambini, caffè letterario, masserie didattiche, corsi, musica dal vivo e balli.

 

MENU