Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.dalle 9.30 alle 19.00 dal Lunedì al Venerdì

Turismo dalla Russia: la situazione aggiornata sulle presenze in Puglia

 

baiadeiturchi2

Secondo Yandex, il principale motore di ricerca russo, la popolarità delle vacanze in Puglia è aumentata nel 2018 del 240% rispetto all'anno precedente, contribuendo a rendere questa regione come una delle mete preferite del turismo russo.

I russi amano la Puglia

Per le meravigliose spiagge di sabbia candida e per le turchesi acque cristalline, il Salento viene considerato dai russi come un luogo incantato dove trascorrere le vacanze.

Secondo le più recenti ricerche statistiche il trend positivo di crescita conferma il boom del turismo russo in Puglia, una regione amata soprattutto per gli incontaminati paesaggi che, oltre alle località balneari, offre anche numerose oasi naturali.

Accanto ad un'indiscussa bellezza paesaggistica, questa regione è famosa per le offerte artistiche e culturali che caratterizzano i suoi centri e per le quali, il turismo estero, ed in particolare quello russo, mostra di apprezzare sempre maggiormente il fascino delle località.

Grazie ai nuovi collegamenti diretti della Compagnia Aerea Pobeda, attualmente è disponibile la tratta Mosca-Bari, mediante cui i turisti russi, tradizionalmente amanti dell'Italia, sono in grado di recarsi facilmente in Puglia durante tutto l'anno, per fare shopping o per partecipare alle tante offerte culturali disponibili non soltanto durante i mesi estivi.

Turismo russo in Puglia

Il turismo russo in Puglia non dipende unicamente dal desiderio di fare una piacevole vacanza, ma anche da motivi di lavoro, visto che una grande fascia di viaggiatori è rappresentata da uomini d'affari e professionisti di vari settori, orientati verso strutture d'accoglienza di lusso, a 5 o 4 stelle.

Il turismo famigliare punta invece su alberghi di fascia più economica a 3 stelle, oppure su sistemazioni in appartamento.

Da tali ati si deduce come sia importante accogliere questi turisti in maniera adeguata, con strutture all'altezza e con personale in grado di parlare la lingua.

Uno dei principali fattori per tale trend turistico è infatti quello della lingua in quanto, nonostante una certa percentuale di russi parli inglese, le preferenze sono comunque orientate verso la propria lingua madre.

La diffusione tramite social network russi (tra cui VK) rende possibile una sempre maggiore visibilità delle proposte turistiche della regione Puglia.

Articolo liberamente tratto da Giornale di Puglia

 

MENU