Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +39 0833 531081 +39 328 4426418 +39 347 6120364

Salento in bus 2016: le novità per l'estate

Salento in Bus 2016

Salento in bus 2016 è l'iniziativa fortemente voluta dalla Provincia di Lecce che prevede un servizio trasporti in grado di assicurare spostamenti più agevoli verso le aree del Salento maggiormente frequentate durante i mesi estivi.

In occasione dell'estate 2016 il progetto di mobilità si è fatto più ambizioso e coinvolgerà ben 35 comuni della zona.

Un progetto sorto dalla collaborazione fra Provincia e Regione

Preso atto del successo che l'iniziativa ha riscosso negli anni passati, il Servizio mobilità che fa capo alla Provincia di Lecce ha deciso di estendere il servizio di trasporto "Salento in bus", anche per far fronte all'aumento di visitatori, di 20 giorni: la versione 2016 partirà dunque il 15 giugno e si concluderà il 15 settembre, coprendo l'estate quasi per intero, mentre negli anni passati cominciava nell'ultima settimana di giugno e si concludeva ai primi di settembre.

Un'estate sempre più lunga

Numeri e dati alla mano, si può notare come l'estate si sia allungata notevolmente da qualche anno a questa parte e se a ciò si aggiunge la destagionalizzazione delle vacanze, è facile capire la necessità di offrire maggiori servizi non solo a coloro che vanno in vacanza in alta stagione ma anche a chi sceglie momenti diversi, come ad esempio fine primavera o inizio autunno, periodi in cui le temperature rimangono elevate e gradevoli.

Il servizio "Salento in bus" si è rivelato da subito una mossa azzeccata e le cifre lo confermano: nel 2014 gli utenti sono stati all'incirca 400 mila e sono diventati ben 600 mila nel corso dell'anno successivo, con un aumento davvero consistente. La linea più frequentata è stata quella che conduce da Lecce a Gallipoli, seguita dalla linea che da Otranto porta a Torre dell'Orso.

Un'iniziativa molto apprezzata da vacanzieri e turisti

Gli autobus impiegati nel servizio hanno percorso, durante il 2015, oltre 500 mila chilometri all'interno della provincia di Lecce, ma l'estensione del 2016 non riguarda solo il numero delle corse, bensì pure l'allestimento di aree adeguate laddove sono presenti le fermate principali, dotandole di servizi igienici nuovi e funzionali.

Per questo la Provincia ha avanzato richiesta alla Regione Puglia di un finanziamento dell'ammontare di 350 mila euro, grazie al quale migliorare il servizio in diversi aspetti, dato che con l'estensione temporale prevista aumenterà anche il costo complessivo di oltre 200 mila euro. Il potenziamento del progetto, inoltre, comprende anche la stampa di 50 mila brochure che contengono tutte le info sul servizio e la creazione di infopoint e call center per l'assistenza degli utenti.

Calendario, Tappe e Orari

Nei prossimi mesi, verranno preparate le tabelle informative. Non appena pronte, provvederemo a caricarle.

MENU